Accademia Mandolinistica Napoletana

 

 L’ ACCADEMIA MANDOLINISTICA NAPOLETANA nasce nel 1929 per iniziativa di Raffaele Calace; viene ripresa nel 1992 da quei mandolinisti napoletani più sensibili alla esigenza di un recupero del mandolino napoletano quale strumento di tradizione colta. Da allora l’ Accademia Mandolinistica Napoletana, presidente il mandolinista Mauro Squillante e direttore artistico il violoncellista Leonardo Massa, costituisce un importante e costante punto di riferimento per gli amatori, gli appassionati ed i cultori del mandolino napoletano, offrendo supporto didattico a chi desidera avviarsi allo studio dello strumento, attraverso l’attività didattica della Scuola Napoletana di Mandolino tenuta da Mauro Squillante, e fornendo ogni tipo di supporto al professionista che col mandolino vuole esercitare la propria attività artistica. L’efficace attività di promozione e diffusione del mandolino napoletano svolto dalla Accademia Mandolinistica Napoletana ha avuto come sbocco naturale l’istituzione della classe di mandolino presso il Conservatorio di S. Pietro a Majella, una incredibile lacuna colmata appunto grazie al diretto impegno dei mandolinisti dall’ Accademia. Dell’ esperienza dei musicisti dell’Accademia si è avvalsa anche l’importante fabbrica napoletana di corde armoniche Galli per creare una specifica linea di corde per strumenti a plettro.

 Le sue formazioni da camera e la sua orchestra, la NapoliMandolinOrchestra, si esibiscono con successo in tutto il mondo. L’ Accademia Mandolinistica Napoletana ha al proprio attivo, oltre a varie registrazioni radiofoniche per la RAI e le emittenti radio francese tedesca e giapponese, incisioni discografiche per le etichette Felmay – Dunja Records, con la quale ha inciso i cd “Serenata Luntana” e “Mandolini all’Opera” lavoro discografico riservato alle sinfonie, fantasie e romanze di celebri opere liriche, e per la giapponese Respect Records con la quale ha all’attivo  “Café Napoletana”, “Napoli Canzoni d’amore” e “Capolavori Eterni”, lavori sempre accolti in maniera lusinghiera da pubblico e critica.

Prestigiose le collaborazioni con artisti napoletani nel campo musicale, fra i quali Roberto De Simone, il quale ha composto per l’ Accademia Mandolinistica Napoletana un intero concerto dal titolo “Ceneri Napoletane” oltre a varie trascrizioni di brani classici e tradizionali già più volte eseguite con successo; interessanti inoltre le collaborazioni con esponenti di altri ambiti artistici come Gennaro Vallifuoco, docente presso l’ Accademia di Belle Arti di Napoli, autore delle immagini delle copertine dei CD.  L’Accademia ha partecipato nello scorso 2007 alla “Festa della Musica” a Parigi ed è intervenuta nelle manifestazioni organizzate dall’Istituto italiano di cultura di Stoccolma, di La Paz in Bolivia, del Marocco ed altri. La ricca attività concertistica delle sue formazioni orchestrali e da camera ha portato i mandolinisti napoletani a rappresentare l’Italia in importanti sedi internazionali (New York, Germania, Francia, Gran Bretagna, Israele, Sud America), e in festival internazionali quali Les Allumiéres a Nantes (Francia) e Rudolstadt Folk Fest in Germania.

 
 Alcuni dei solisti dell’Accademia hanno collaborato con il tenore Andrea Bocelli nel concerto in piazza del Plebiscito a Napoli di presentazione del CD dedicato dall’artista al repertorio napoletano. Infine, da anni ormai l’Accademia Mandolinistica Napoletana anima a Napoli i principali eventi offrendo alla città ad ai suoi numerosi turisti concerti in occasione delle principali festività come il Capodanno, il Natale, l’Epifania e la Pasqua. Dal 2014 con La Casa del Mandolino offre a Napoli regolari concerti ai turisti ed agli appassionati del mandolino, ed anima l’ Estate a Napoli organizzata dall’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Napoli con la manifestazione Mandolini Sotto le Stelle, appuntamento a cadenza annuale che ha luogo il 10 di agosto. E’ partner culturale dell’Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa per quanto riguarda l’organizzazione scientifica del Master universitario sul mandolino napoletano per l’A.A. 2014/2015.
Annunci